"Vista di riepilogo" di file SSB e altri sviluppi

Con l'obiettivo di facilitare i compiti di monitoraggio delle persone, nasce una nuova funzionalità denominata "Vista di riepilogo", disponibile dal 5 ottobre negli archivi dei Servizi Sociali di Base, che consente ai professionisti di compilare velocemente gli elementi di base che compongono l'archivio dei Servizi Sociali di Base centro di convivenza, facilitando così l'accompagnamento delle persone.

Oltre a mostrare gli ultimi 5 elementi attuali di ciascuna delle categorie di base del fascicolo (diagnosi, risorse, procedure, azioni manuali,...), la "Vista di riepilogo" consente al professionista di fare a meno delle sezioni del fascicolo che non lo ritiene necessario, chiudendoli cliccando una semplice crocetta o aggiungendoli nuovamente, generando tanti hit quanti la “Vista di riepilogo” riterrà necessari. Oltre a personalizzare la visualizzazione, permette anche di andare direttamente in ciascuna delle sezioni del file per modificarle o consultarle in modo approfondito.

Inoltre, la "Vista di riepilogo" consente la generazione di una versione stampabile in formato PDF, che incorpora l'espansione di tutti gli elementi delle varie categorie in ciascuna delle sezioni, senza il limite di 5 elementi per categoria (2 nel caso dei Piani di Intervento), qualora possa essere utile ai professionisti nello studio e nel monitoraggio dei casi.

L'utilizzo di questa nuova opzione per gli archivi SSB non ha alcun effetto sulla pratica professionale né può essere utilizzata per redigere rapporti di sintesi degli archivi, poiché le informazioni risultanti possono essere parziali o frammentate a discrezione del professionista. Se hai chiuso una delle sezioni della vista di riepilogo, la versione PDF manterrà questa omissione di dati; per rigenerare una versione completa con tutti i dati è sufficiente chiudere la versione corrente della “Vista di riepilogo” e rigenerarla.

Accompagna questa nuova funzionalità la pubblicazione in produzione del servizio web che permette di modificare i dati contenuti negli archivi dei Servizi Sociali di Base, come potrebbe essere ad esempio la risoluzione delle risorse degli archivi SSB che vengono gestiti fuori Hestia. Troverai la documentazione necessaria per l'integrazione su Portale di supporto per integratori dei Servizi AOC.

I file SIAD ora consentono di registrare in modo più dettagliato gli ordini di protezione che colpiscono le donne e i dettagli delle loro violazioni, ove applicabile.

Dall'AOC continuiamo a scommettere per facilitare e supportare i compiti quotidiani dei professionisti dei Servizi Sociali di Base.

X